AD SWEET HOME #1

img_20161004_155517

Il post di oggi è molto speciale, perché finalmente vi posso parlare di quella che sta per diventare la mia casetta. <3

Si tratta di un appartamento mansardato sopra la casa dei miei genitori, che era stato finito nelle sue finiture interne seguendo i gusti del periodo in cui è stato costruito (2005). A quel tempo (11 anni possono non sembrare tanti, ma in fatto di interior design molto è cambiato) andavano di moda i colori molto caldi, stesi secondo un effetto spugnato, abbinati di conseguenza a pavimenti ton sur ton, che in questo caso consistono in un parquet in legno di teak e delle piastrelle di marmo giallo egiziano.

I miei gusti oggi sono decisamente diversi e quindi, nel limite del possibile, ho apportato qualche cambiamento. 

Essendo il pavimento praticamente nuovo, era quasi un sacrilegio andarlo a sostituire, e quindi il marmo giallo, nonostante non rientri esattamente nei miei gusti, è rimasto. Però una soluzione per rendere tutto più moderno e luminoso l’abbiamo trovata, e cioè dipingere tutto di BIANCO.

Questa estate quindi, io e il mio ragazzo abbiamo rinunciato alle nostre vacanze per imbiancare casa. È stato impegnativo, però alla fine la soddisfazione di aver fatto tutto da soli è stata tanta. Dare il colore intorno alle travi non è stato semplice e ha richiesto molta pazienza ( nessuno credeva che ce la potessimo fare 🙂 ), ma alla fine il risultato ottenuto è stato davvero incredibile!! 😀

Ora casa ha davvero cambiato faccia, è molto più luminosa, sembra quasi più grande, ma sopratutto, con il bianco le bellissime travi a soffitto, che a caratterizzano tutto l’appartamento, ora sono messe in gran risalto e incredibilmente il marmo giallo a pavimento non mi sembra più tanto giallo (Evviva!!). Per il momento la scelta del bianco è stata sicuramente vincente, poi  quando tutto sarà arredato vedremo se sarà necessario aggiungere qualche punto di colore o qualche bellissima carta da parati.

Eccovi allora le foto del prima e del dopo, decisamente meglio ora no??

20160822_104927

20160822_104943

20160822_105124

20160827_135917

20161004_120905

20161004_121025

20161004_121133

20161004_121211

img_20161004_155517

Al prossimo appuntamento di AD sweet Home vi parlerò dei miei progetti per la cucina, e del motivo per cui l’impianto idrico corre esternamente ai muri (vedi penultima foto).

By By, ci sentiamo al prossimo Post!!

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *